Nuovo racconto

Gli ingredienti di una ricetta sono sempre il risultato della fatica dell’uomo. Molto spesso sono i simboli di soprusi, di tragedie e prima di essere trasformati in piatti prelibati sono lavati del sangue di uomini e donne vittime di una società vile e senza scrupoli. Dorina e Rosario sono i muti testimoni di una crudele realtà. Le loro vite, apparentemente distanti, sono legate da una sottile speranza, che potrebbe diventare un grido di rivolta. Amo particolarmente questo racconto. Scritto su commissione per far parte di una raccolta che aveva per tema il Gusto, l’arte culinaria, si è sviluppato fin dalle prime righe sulla caretterizzazione di personaggi tragici, di una umanità talmente intensa da farli sembrare veri. Si riesce a vederli, toccarli, addirittura a sentirne l’odore. Quando questo miracolo accade essi, attraverso di me, escono definitivamene dall’anonimato per raccontatare al mondo la loro sofferenza.

In vendita su Amazon in formato eBook

Scarica la app Kindle per leggere su qualsiasi dispositivo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...